domenica, 29 Maggio 2022

La Lombardia conta soltanto 3 decessi per Coronavirus e guarda all’uscita dal tunnel

Confortante come non era stato da febbraio, il bollettino diffuso ieri da Regione Lombardia, sulla situazione Covid-19: 143 i nuovi casi di contagio, soltanto 3 le persone decedute. La percentuale tra tamponi effettuati e casi positivi riscontrati è pari all’1,8%.

In calo ieri, lunedì 22 giugno, anche i ricoveri in terapia intensiva (-2) e le persone ricoverate meno gravi in ospedale (-213); i soggetti positivi al virus nelle ultime 24 ore sono 143.

A Milano 15 persone contagiate in tutto, 23 nell’hinterland, a fronte della guarigione, o della dimissione dalle strutture ospedaliere, di 345 persone.

“Anche oggi possiamo commentare notizie sostanzialmente positive. In particolare continuano a diminuire i numeri dei ricoverati e dei dimessi, così come va rilevato che tra i 143 nuovi casi positivi, 64 sono riferibili a test sierologici e che, complessivamente 83 sono “debolmente positivi”. Da specificare anche che due casi riguardano operatori socio-sanitari e cinque gli ospiti delle rsa”, ha commentato l’assessore al Welfare Giulio Gallera. Dei 143 nuovi positivi, 51 sono a Bergamo e 20 a Brescia. Nessun caso a Lecco e a Pavia.

Il virus sta ancora circolando, ma con le misure messe in atto sembra essere proprio sotto controllo.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI