domenica, 5 Febbraio 2023

La Listeria contamina anche la porchetta di Ariccia

(Foto di R. Figliuolo - Pixabay)

Sono state richiamate in questi giorni dal mercato, come reso noto dal Ministero della Salute, le confezioni di Porchetta di Ariccia Igp “Selezione alta qualità Iperal”, per possibile presenza del batterio Listeria.

La porchetta in questione è prodotta dal Prosciuttificio San Michele srl, con stabilimento a Lesignano De’ Bagni, in provincia di Parma. Più precisamente, si tratta delle confezioni da 90 grammi, e i lotti richiamati dalla vendita sono: V232134, V232703, V233395, V234224, V234230, V235970, V236049, con scadenza il 30 ottobre 2022.

Ai consumatori si raccomanda di non aprire le confezioni, ma di riportarle nel punto vendita di riferimento.

 

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI