martedì, 25 Gennaio 2022

La guerra del mercato: i lavori a Busto Arsizio bloccheranno le bancarelle per due anni

Si discute a Busto Arsizio, e anche tanto a proposito delle sorti del mercato settimanale.

Alla luce dell’avvio dei lavori previsti dal Comune per riqualificare la piazza del mercato, vale a dire piazzale dei Bersaglieri e i suoi dintorni, secondo un particolare progetto di rigenerazione urbana, gli ambulanti dovranno cambiare location, probabilmente indirizzati nell’area dell’ex scalo merci della stazione ferroviaria centrale, per due anni.

Una delegazione in rappresentanza dei centoventi ambulanti si è recata ieri, mercoledì 1 dicembre, in municipio per esprimere il dissenso dei venditori del mercato nei confronti dello spostamento, preoccupati per le sorti delle loro attività.

Gli interventi di riqualificazione previsti saranno completati entro il 2026: se così non fosse, l’assessore al Commercio Manuela Maffioli ha assicurato nuove ipotesi di luoghi idonei per il mercato, mentre si è aperto con i protagonisti della vicenda un dialogo che proseguirà durante tutte le fasi del percorso.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI