Cerca
Close this search box.
sabato, 13 Luglio 2024
sabato, 13 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

La Guardia di finanza sequestra 9.000 bottiglie di vino per 1 milione e mezzo di euro

(Foto di Orazio Foti -Pixabay)

E’ successo nelle scorse ore a Milano: la Guardia di Finanza ha sottoposto a sequestro beni mobili, immobili, disponibilità finanziarie e denaro contante per oltre 3,5 milioni di euro. Le indagini di natura economico-finanziaria sono scaturite dagli ulteriori accertamenti condotti dalle Fiamme Gialle su alcuni soggetti rimasti a piede libero dopo l’operazione che, nell’ottobre scorso, ha condotto all’esecuzione di una cinquantina di ordinanze di custodia cautelare e al sequestro di beni, aziende e disponibilità finanziarie per oltre 129 milioni di euro, per traffico internazionale di sostanze stupefacenti, riciclaggio, esercizio abusivo del credito e frode fiscale.

Come si legge in una nota, l’inchiesta aveva permesso ai finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Milano di sgominare una rete internazionale di narcotrafficanti, attivi tra l’Italia e la Spagna e ricostruire le modalità di pagamento delle partite di droga e di riciclaggio dei proventi illeciti attraverso un efficiente sistema di “Chinese underground banking”.

I finanzieri nei giorni scorsi hanno anche sequestrato, grazie anche all’ausilio di unità cinofile antidroga, 84 chili di stupefacenti tra hashish e marijuana, quattro orologi di lusso e più di 100mila euro in contanti, quindi arrestato uno degli indagati in flagranza di reato. Durante una perquisizione, è stata rinvenuta anche una collezione di più di 9mila bottiglie di vino pregiato: la bottiglia di maggior pregio è risultata avere un prezzo di listino di 15mila euro. L’intera collezione ha un valore stimato di circa 1 milione e mezzo di euro.

La Gdf ha accertato la provenienza illecita dei beni, consentendo all’Autorità Giudiziaria di disporre d’urgenza un decreto di sequestro preventivo di tutto quanto rinvenuto.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings