venerdì, 23 Febbraio 2024

La Guardia di finanza di Milano sequestra un’attività di logistica per frode fiscale

(Immagine da un video della GdF)

E’ successo nelle scorse ore a Milano: i finanzieri del Comando provinciale hanno sequestrato una società di logistica ritenuta responsabile di una complessa frode fiscale, perpetrata per mezzo di fatture emesse per operazioni inesistenti, e la stipula di contratti fittizi di manodopera, per un totale di 480milioni di euro, più 86 milioni di euro di IVA.
La società avrebbe agito dietro ad altre che fungevano da filtro.

In queste ore sono in corso numerosi controlli a diverse persone ritenute coinvolte nel raggiro, nelle province di Milano, Como, Reggio Emilia e Roma, con notifica di avvisi di garanzia.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI