13 C
Comune di Legnano
giovedì 21 Ottobre 2021

La giunta comunale di Legnano passa ad Azienda So.LE i servizi educativi

Ti potrebbe interessare

La zanzara coreana imperversa in Lombardia: resiste al freddo

Si chiama “Aedes koreicus”, la zanzara coreana in grado di resistere al freddo, scoperta in Lombardia e in alcune altre zone del Nord d’Italia,...

Al via domani la 28esima edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”

La “Next generation” tra sostenibilità e impegno civile sarà protagonista della 28a edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”, la manifestazione dedicata al cinema al...

Studenti occupano l’Università statale di Milano: chiedono la riapertura degli spazi

E' accaduto nelle scorse ore a Milano: una ventina di studenti del collettivo universitario “Ecologia Politica”, ha occupato quattro aule in Università statale, in...

Opere pubbliche a Legnano: prende forma l’idea della città sociale

E’ stato approvato in questi giorni dalla giunta comunale di Legnano il Piano Triennale delle Opere pubbliche da oltre 29 milioni di euro, che...

La giunta comunale di Legnano, su proposta dell’assessore all’Istruzione Ilaria Maffei, ha deliberato il passaggio dei servizi educativi ad Azienda So.LE, a seguito di conclusione di termini dell’appalto, per i prossimi sei anni. Alla società strumentale dei Comuni del Legnanese andrà la gestione di asili nido, centri estivi, assistenza educativa scolastica (AES), pre e post scuola, facilitazione linguistica e culturale; servizi per cui nell’anno scolastico 2020/21 il numero di utenti è stato pari a quasi novecento persone e del valore di circa 1 milione 450mila euro.

Come si legge in una nota diffusa dal Comune, per garantire la massima continuità possibile a bambini e famiglie nell’anno scolastico alle porte, nulla cambierà in termini di supporto educativo e didattico, che sarà assicurato dalla cooperativa che attualmente gestisce i servizi in appalto. Dal settembre 2022 Azienda So.LE subentrerà infine integralmente nella gestione.

Durante il primo anno Azienda So.LE attiverà una “cabina di regia” con il Comune, in collaborazione con gli istituti scolastici del territorio e la cooperativa Stripes (attuale gestore) per coordinare la transizione monitorando il passaggio e valutando correttivi e modalità gestionali da attivare in vista della gestione diretta dei servizi.

“Durante la campagna elettorale avevamo annunciato l’intenzione di completare l’affidamento dei servizi a supporto dei minori ad Azienda So.LE per generare sinergie nell’interesse dei nostri bambini e delle loro famiglie, e per avviare forme di coprogettazione che permettessero al sistema dei servizi alla persona di Legnano e del Legnanese di crescere e svilupparsi, anche attraverso progetti per servizi innovativi. Se l’obiettivo è alzare ulteriormente un livello qualitativo già molto elevato nelle prestazioni, nell’immediato avremo, a parità di spesa, il potenziamento del supporto pedagogico con figure professionali che si affiancheranno e opereranno con docenti, educatori e famiglie”, spiega l’assessore.

Articoli correlati

La Polizia di Legnano rintraccia l’autore del furto di una bicicletta a scuola

E’ stato rintracciato e denunciato nelle scorse ore, l’autore del furto di una bicicletta, perpetrato nel cortile di una scuola a Legnano. La due ruote...

Buon anno scolastico ragazzi: il sindaco di Legnano saluta gli studenti

Questa mattina, lunedì 13 settembre, il sindaco di Legnano Lorenzo Radice e l’assessore all’Istruzione Ilaria Maffei hanno visitato le scuole secondarie di primo grado...

Si torna a scuola: tutti i numeri di Legnano

Saranno più di 10mila, tra alunni e studenti, delle scuole cittadine, a tornare in aula a Legnano da lunedì 13 settembre, giorno di inizio...

La Lombardia dichiarata regione a rischio basso per il Covid-19

Mentre la Sicilia la prossima settimana rimane “bianca”, dopo aver rischiato di passare in zona gialla, la Lombardia, insieme a Piemonte, Veneto e Lazio,...

Prevenzione per la ripresa della scuola: la Lombardia estende i test antigenici anche alla fascia 6-13 anni

In presenza e in sicurezza. Si appresta a ripartire così la scuola in Lombardia, dopo l’approvazione di una delibera della giunta regionale che estende...