venerdì, 21 Gennaio 2022

La Fiera di Milano trasformata per accogliere 400 posti letto

Potrebbe essere attuato seriamente a breve, il progetto di allestire una sorta di ospedale da campo, all’interno della Fiera di Milano.

L’idea è stata diffusa nelle scorse ore dal presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana illustrando le sempre maggiori difficoltà che sta incontrando, in questi giorni di emergenza da Coronavirus, la sanità lombarda.

La terapia intensiva allestita nei padiglioni della Fiera, che vanta 30mila metri quadrati di superficie utilizzabile, potrebbero permettere la sistemazione da 400 a 800 posti letto.

Più precisamente, potrebbe essere individuato il centro congressi, all’interno del polo espositivo, quale location ideale per accogliere acuti e subacuti, contagiati dal Covid-19. Necessario reperire anche un centinaio di medici, specializzati in rianimazione, e almeno 250 infermieri, da impiegare nel nuovo ospedale provvisorio. 

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI