martedì, 29 Novembre 2022

La denuncia da Federfarma Como: test rapidi dal tabaccaio e dal ferramenta?

(Foto da Regione Lombardia)

Controlli da parte delle autorità preposte sono stati chiesti a gran voce, in queste ore, dalla Federfarma Como, che avrebbe scoperto la vendita di test rapidi per la diagnosi del Covid-19 venduti in alcune tabaccherie, e in certi negozi di ferramenta, in provincia di Como.

Più precisamente, sarebbero in commercio tamponi veloci e test sierologici rapidi, senza certificazione, rivenduti in alcuni esercizi commerciali.

Federfarma Como mette in guardia il pubblico, poiché tali prodotti, spacciati per test diagnostici, sono assolutamente inattendibili. A breve, come richiesto dall’apparato legale dell’ente, dovrebbero cominciare dei sopralluoghi condotti dai NAS.

D’altro canto, la vendita dei test Covid non è prevista in Lombardia: le farmacie possono venderli soltanto ai medici.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI