domenica, 14 Agosto 2022

La Confcommercio Milano lancia una petizione contro i cortei “No green pass”

(Foto da web)

Stop alle proteste di piazza, stop ai cortei “No green pass” che paralizzano la città e arrecano danno alle attività commerciali: la Confocommercio Milano ha lanciato nelle scorse ore una raccolta di firme su change.org, per fermare le manifestazioni che ormai da quindici settimane attraversano ogni sabato le vie del centro cittadino.

“Milano vuole far sentire la voce pacifica ma ferma della grande maggioranza dei propri cittadini, che non condivide la paralisi ogni sabato della città per cortei ripetitivi che spesso non rispettano le regole, creando disagi crescenti e rischi per la collettività”, il testo della petizione.

Di fatto, si verifica che una minoranza di persone tiene in scacco la città, e numerose attività stanno registrando gravi perdite di fatturato. E proprio a ridosso dall’arrivo del periodo natalizio, quello delle vendite maggiori, i commercianti temono ulteriori difficoltà, se non si placano cortei e proteste che scoraggiano il passeggio finalizzato allo shoppping.

Come spiegato dalla Confcommercio Milano, l’appello è alla responsabilità da parte di tutti, nel rispetto della libertà di tutti, per tornare al rilancio delle attività in sicurezza, dopo l’anno della pandemia.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI