13.9 C
Comune di Legnano
martedì 11 Maggio 2021

La Commissione Europea approva l’estensione del farmaco KAFTRIO per la cura della Fibrosi Cistica agli over 12

Ti potrebbe interessare

Lavori al Centro Multiraccolta di Busto Arsizio: chiuso per una settimana

Da oggi lunedì 10 maggio il Centro Multiraccolta di via Tosi ang. via dell’Industria, a Busto Arsizio, sarà oggetto di un particolare intervento di...

AEMME Linea Ambiente ottiene gli stessi favorevoli riscontri del 2020

Il giudizio non si discosta molto da quello dello scorso anno: il lavoro di AEMME Linea Ambiente continua, infatti, a ottenere il consenso dei...

Al Teatro Tirinnanzi di Legnano oggi la presentazione del libro dedicato a Felice Musazzi

Si terrà oggi, lunedì 10 maggio, alle 18, al Teatro Città di Legnano “Talisio Tirinnanzi”, la presentazione ufficiale del libro dedicato a Felice Musazzi,...

Mascherine addio? Sì, quando almeno 30 milioni di italiani si saranno vaccinati

Potrebbero bastare 30 milioni di italiani già sottoposti alla prima dose di vaccino anti Covid-19, per dire basta alle mascherine indossate all’aperto. Mentre si ragiona...

Una buona notizia dal mondo dei farmaci per la lotta alla Fibrosi Cistica: nei giorni scorsi la Vertex Pharmaceuticals Incorporated ha annunciato che la Commissione Europea ha approvato l’estensione d’indicazione per KAFTRIO® (ivacaftor/tezacaftor/elexacaftor) in regime di associazione con ivacaftor per il trattamento dei pazienti affetti da Fibrosi Cistica (FC) di età pari o superiore a 12 anni che presentano almeno “una mutazione F508del nel gene regolatore della conduttanza transmembrana della fibrosi cistica (CFTR)”.

(Foto da FB)

Con questa approvazione, i pazienti affetti da FC di età pari o superiore a 12 anni che sono eterozigoti per la mutazione F508del nel gene CFTR, e che presentano una mutazione con funzione residua (F/RF) o di gating (F/G), ovvero la maggior parte dei pazienti affetti da FC in Europa, potranno beneficiare del trattamento con KAFTRIO.

“L’autorizzazione all’estensione d’indicazione da parte della Commissione Europea è un traguardo importante che ci rende particolarmente orgogliosi perché consentirà di rendere disponibile KAFTRIO® a molte più persone affette da FC, compresi coloro che presentano una mutazione con funzione residua o di gating. Siamo impegnati a collaborare nel modo più efficace possibile con le autorità sanitarie e i governi locali per garantire che tutti i pazienti eleggibili possano avere accesso a questa terapia nel più breve tempo possibile,” ha dichiarato Reshma Kewalramani, M.D., Chief Executive Officer e Presidente di Vertex.

Roberto Bombassei

“Credo che la notizia data in questi giorni dalla casa farmaceutica Vertex, in merito all’approvazione da parte della Commissione Europea dell’autorizzazione all’estensione d’indicazione del farmaco KAFTRIO, sia un traguardo importante perché consentirà di rendere disponibile a molte più persone affette da FC, compresi coloro che presentano una mutazione con funzione residua o di gating, ovvero la maggior parte dei pazienti affetti da FC in Italia e Europa, di beneficiare del trattamento.
Con questa nuova indicazione circa il 50% dei pazienti italiani sarà eleggibile per il regime in tripla combinazione. Il prossimo step sarà di renderlo gratuito o di arrivare al rimborso del costo del farmaco da parte del Sistema Sanitario Nazionale, affinché la spesa non gravi sui malati”, ha commentato Roberto Bombassei, presidente di FC Altomilanese.

Articoli correlati

In ritardo non soltanto i vaccini anti Covid ma anche il Kaftrio per i malati di fibrosi cistica

L'Italia e l'Europa non sono solo in ritardo sui vaccini anti Covid-19, ma anche sul Kaftrio, destinato ai malati di fibrosi cistica. Lo denuncia...

Di nuovo in libreria Roberto Bombassei con “Il silenzio del Carroccio”

Dopo le ultime “interviste impossibili”, tra le quali “Il mio nome è nessuno" dedicata ad Ulisse, ritorna in tutti gli store mondiali l'artista e...

I vaccini anti Covid-19 ai malati di Fibrosi cistica: una proposta

Roberto Bombassei, co-fondatore di FC Altomilanese, riprende un discorso sulle priorità delle vaccinazioni per i malati di fibrosi cistica aperto da LIFC Italia. "L’aggiornamento del...

La delegazione Altomilanese LIFC saluta Gianni Mastella direttore scientifico “papà” della ricerca

"La sua scomparsa lascia un vuoto all’interno della comunità FC". Con queste parole l'artista e scrittore Roberto Bombassei, co- fondatore insieme alla moglie Annalisa della...

Tornano le pubblicazioni di Roberto Bombassei

Ritorna negli store internazionali l'artista e scrittore Roberto Bombassei, con le sue ultime due pubblicazioni: "Il viaggiatore del tempo" e "Il sommo Poeta". "Dopo il...