lunedì, 30 Gennaio 2023

La Cassazione ha deciso: trent’anni a Laura Taroni l’infermiera che ha ucciso a Saronno

Laura Taroni e Leonardo Cazzaniga (Foto da web)

E’ stato rigettato nelle scorse ore il ricorso dei difensori di Laura Taroni, l’ex infermiera dell’ospedale di Saronno, accusata di aver ucciso il marito Massimo Guerra, e la madre, Maria Rita Clerici. Laura Taroni è stata condannata a trent’anni di carcere. Entrambi i decessi sono stati provocati dalla somministrazione di un mix di farmaci letali.

La vicenda dell’ex infermiera si lega a quella dell’ex primario del Pronto Soccorso dello stesso nosocomio, Leonardo Cazzaniga, già condannato, con il quale la Taroni aveva una relazione. Entrambi furono arrestati nel novembre del 2016.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI