Cerca
Close this search box.
venerdì, 19 Luglio 2024
venerdì, 19 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

La caccia al cinghiale continua a Milano: una gabbia per salvare l’animale prima che sia troppo tardi

Non si è mai interrotta, da cinque giorni ormai, la caccia al cinghiale comparso giovedì scorso nella acque del Naviglio alla Darsena, a Milano. E nelle scorse ore i Vigili del fuoco con l’aiuto della Protezione Civile del Comune di Milano e di Metropolitana Milanese, hanno posizionato poco prima del ponte Alexander Lang, dal lato di via Gorizia, una gabbia per catturarlo. Al suo interno è stato sistemato del cibo per attirare il cinghiale, che si presume sia sfinito, lontano dal suo habitat naturale.

Dopo numerosi tentativi per ripescarlo, l’animale nuotando senza alcuna difficoltà la scorsa settimana si è infilato in un cunicolo, facendo perdere le sue tracce. Ma i Vigili del fuoco e il Nucleo sommozzatori, nonché i veterinari dell’ATS, sono certi che non sia deceduto ma che si sia nascosto, spaventato, nel canale allegato di scolo del fiume Olona, che è asciutto per un paio di chilometri.

Il cinghiale si ritiene che sia caduto in acqua ad Abbiategrasso, e sia stato spinto dalla corrente fino alla Darsena. Urgente quindi ritrovarlo e portarlo in salvo, per risparmiarlo da una morte certa, soprattutto se da giorni non ha trovato di che nutrirsi.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings