venerdì, 14 Giugno 2024

La bolla di calore durerà fino alla metà di agosto

(Foto da web - Meteoweb.it)

Per chi sta aspettando con ansia notizie sull’arrivo della pioggia o dell’abbassamento delle temperature, la delusione permane anche nelle prossime settimane. Come è stato annunciato dall’ ECMWF, il Centro Europeo per la Previsione Meteorologica a Medio Termine, la bolla di calore che sta attanagliando tutta l’Europa non si dissolverà almeno fino alla metà di agosto.

Le temperature proseguiranno nelle prossime settimane ad aggirarsi attorno ai 35 gradi: 5-6 gradi in più rispetto alle medie del periodo, a causa di un campo di alta pressione proveniente dalle zone sahariane. Ad essere maggiormente colpite dalla calura sono in Italia le regioni del Nord e la Pianura Padana, quindi quelle del Centro.

La bolla di calore potrà essere attraversata sporadicamente da correnti di aria fredda, che porteranno nuvolosità e piogge. Ma l’incontro delle masse di aria fredda con quella calda darà origine a fenomeni temporaleschi che potrebbero scatenarsi con particolare intensità, accompagnati da grandine e forte vento.

Soltanto nell’estate del 2003 si ricorda così tanto caldo.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings