giovedì, 8 Giugno 2023

La Bicipolitana avanza a Legnano: i primi lavori dal mese di luglio

(Foto da web - riLegnano)

Ricevendo al gazebo della FIAB, la Federazione italiana Ambiente e Bicicletta, presente alla festa mercato “TuttoNatura”, che si svolta ieri, domenica 16 maggio, a Legnano nella sua edizione di primavera, il sindaco Lorenzo Radice è stato iscritto ad honorem tra gli associati della nota federazione.

Radice ha ringraziato i referenti del gruppo, che sul territorio da anni si coinvolge ed opera per sensibilizzare all’uso della bicicletta, negli spostamenti di ogni giorno, annunciando che con il mese di luglio partiranno i lavori in città per la realizzazione della prima linea, quella “rossa”, della “Bicipolitana”, una rete di percorsi ciclabili già annunciata in campagna elettorale, cui l’Amministrazione comunale guarda con favore per raggiungere e collegare in bicicletta, e soprattutto in sicurezza, tutte le zone della città e alcuni Comuni limitrofi.

Il progetto a sostegno della mobilità dolce prevede la creazione di cinque linee di Bicipolitana: la rossa, di 8 chilometri tra l’Ospedale di Legnano e Rescaldina, la verde di circa 4 chilometri tra San Giorgio su Legnano e Castellanza, la linea gialla di 8,6 chilometri tra Villa Cortese e il quartiere dell’Olmina, la blu di 4,6 chilometri dal quartiere di Mazzafame a San Vittore Olona, e la linea lilla di quasi due chilometri dall’Isola del Castello al Parco “Falcone e Borsellino”, attraverso il centro cittadino.

(Il costo della Bicipolitana è attorno ai 160mila euro, per 26 chilometri di tracciato in totale).

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI