domenica, 26 Maggio 2024

La Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate destina 2 milioni di euro al sostegno del territorio

Bilancio 2023 approvato dai soci della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate, che hanno deliberato nelle scorse ore, all’unanimità, la destinazione dell’utile netto di 16,5 milioni di euro (20,48 milioni prima delle tasse), che va a rafforzare il patrimonio della banca e di cui 2 milioni di euro sono stati destinati ad attività di beneficenza, solidarietà e al sostegno delle attività del territorio dell’Alto Milanese e della provincia di Varese. 

Eletta a pieni voti anche la lista presentata dal consiglio di amministrazione uscente, composta da Giuseppe Barni, Danila Battaglia, Rinaldo Borsa, Luca Castoldi, Mauro Colombo, Andrea Rinaldi, Roberto Scazzosi, Diego Trogher e Valeria Viganò, che è chiamata a guidare la banca nel triennio 2024-2026 e che nei prossimi giorni eleggerà le nuove cariche sociali.

Ai soci riuniti in assemblea ieri, domenica 28 aprile, nell’Università Carlo Cattaneo-Liuc di Castellanza, nel suo saluto iniziale il rettore della Liuc Federico Visconti ha ricordato che “ha ancora davvero un senso molto importante parlare di vocazione locale. E questo vale tanto per un progetto universitario quanto per il vostro progetto bancario e poter collaborare con la vostra banca per noi è certamente un’occasione di apprendimento”, mentre il presidente della regione Lombardia, Attilio Fontana, in un messaggio ai soci ha detto che “per Regione Lombardia la cooperazione di credito è un asset fondamentale per lo sviluppo economico e sociale del presente e del futuro.
La vostra solidità e la storia che vi lega alla comunità lombarda farà, ancora una volta, la differenza”.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI