18 C
Comune di Legnano
lunedì 18 Ottobre 2021

La Basilica di San Magno minacciata dalla maleducazione

Ti potrebbe interessare

Arrivò a toccare Alfredino Rampi nel pozzo: si è spento Angelo Licheri

E' morto nelle scorse ore Angelo Licheri, l'uomo che tentò di salvare Alfredino Rampi, il bambino di sei anni caduto in un pozzo artesiano a Vermicino,...

Allarme bomba a Varese: evacuata la sede delle Poste

E’ successo poco prima delle 14.30 di oggi, lunedì 18 ottobre: una telefonata anonima ha avvisato della presenza di una bomba all’ufficio Postale centrale...

Un “Carrello Comune” per aiutare chi colpito dagli effetti della pandemia a Legnano

Da qualche giorno è possibile contribuire alla raccolta fondi a favore dei cittadini colpiti dagli effetti della pandemia attraverso “Carrello Comune”, un progetto di...

Con il cadavere della madre nascosto nell’armadio continuava a riscuoterne la pensione: denunciato un 50enne nel Milanese

E’ successo nelle scorse ore a Buccinasco, nella periferia sud di Milano: i Carabinieri della Compagnia di Corsico sono intervenuti in un appartamento dove...

Si parla di maleducazione ma si potrebbe ricorrere anche ad altri termini, per descrive cosa sta accadendo a Legnano, lungo il muro perimetrale della Basilica di San Magno, che si affaccia sulla piazza omonima.

Come raccontato da più residenti della zona, ma anche dal prevosto mons. Angelo Cairati, in questi giorni, numerosi cittadini non avrebbero rispetto della chiesa, usando alcuni tratti dei suoi muri esterni, come toilette. Il degrado è alle porte soprattutto nel lato della basilica che costeggia l’edificio del centro parrocchiale, con il passaggio porticato.

Nel lato più “nascosto” dell’esterno della chiesa ci sono angoli in cui qualcuno getta rifiuti e sporca in molteplici modi.

Dal prevosto un invito a non imbrattare ma rispettare il decoro e anche la sacralità del luogo. Altrimenti il passaggio sotto i portici, che collega la piazza a via Gilardelli, manufatto di proprietà della Curia, potrebbe essere chiuso per sempre.

Articoli correlati

Rifiuti nei boschi di Cerro Maggiore: la Polizia locale ferma un altro furbetto

E’ successo in questi giorni a Cerro Maggiore: la Polizia locale ha intercettato ed identificato il responsabile di alcuni sversamenti abusivi di rifiuti, in...

Chiuso per quindici giorni il Lucy Bar di largo Tosi: è frequentato da soggetti molesti

La Polizia di Stato di Legnano ha posto ieri, venerdì 25 giugno, i sigilli al “Lucy Bar” di largo Tosi. Il locale non potrà...

Progetto antidegrado urbano: Legnano lancia una manifestazione d’interesse per la rimozione dei veicoli abbandonati

Stop al degrado urbano, stop agli autoveicoli abbandonati in città: l’Amministrazione comunale di Legnano ha lanciato una manifestazione di interesse per la loro rimozione...

Cittadinanza Attiva Parabiago consegna al sindaco la raccolta firme contro il degrado

Sono state raccolte nei giorni scorsi, e già portate all’attenzione del sindaco di Parabiago Raffaele Cucchi, ben 155 firme di cittadini che chiedono maggiori...

Via Vaiano Valle a Milano: nella vecchia cascina i rifiuti sono decuplicati

Questa volta lo denunciano con un video, i residenti di via Vaiano Valle a Milano, nella periferia sud cittadina: i rifiuti abbandonati a cielo...