lunedì, 30 Gennaio 2023

Killnet minaccia un attacco hacker all’Italia: alzate tutte le difese telematiche

(Foto da web)

E’ stato minacciato per oggi, lunedì 30 maggio, un nuovo attacco hacker ai sistemi informatici italiani, da parte del collettivo russo Killnet, che ha già colpito nelle scorse settimane siti istituzionali ed aziendali.

Come preannunciato via Telegram dal gruppo, cui si oppone quello degli italiani Anonymous, si tratterebbe di un attacco molto più potente dei soliti, definito questa volta “irreparabile”.

Sugli attacchi dei giorni scorsi ha aperto un fascicolo d’indagine la procura di Roma, che ha delegato gli accertamenti agli specialisti della Polizia Postale. Come riferisce anche l’ANSA, l’Agenzia per la cybersicurezza nazionale ha spiegato che gli attacchi di tipo Ddos, Distributed denial of service, come quelli di Killnet, possono rendere non accessibili i siti per un certo periodo di tempo, ma non intaccherebbero l’integrità dei sistemi.

Tuttavia le aziende e le istituzioni sono stati invitati ad aumentare le proprie difese telematiche, per scongiurare qualsiasi intrusione. Più precisamente, è stato diffuso un alert da CSIRT Italia, il team di risposta in caso di incidente dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale, che invita ad “implementare con effetto immediato” le soluzioni che garantiscono difesa dagli attacchi Ddos.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI