24.6 C
Comune di Legnano
domenica 1 Agosto 2021

INVERUNO – Percorso di educazione alimentare

Ti potrebbe interessare

Tornano i bonus per l’acquisto dei veicoli non inquinanti

Riparte da domani, lunedì 2 agosto, la distribuzione degli ecobonus, per l'acquisto di veicoli a basse emissioni, così come previsto dalla legge di conversione...

Padre violento maltratta il figlio minorenne: la Polizia interviene

E’ stato allontanato dalla sua famiglia, nei giorni scorsi a Gallarate, un uomo di origini straniere, resosi responsabile di maltrattamenti nei confronti del figlio...

La rigenerazione della città è cominciata: tutta la soddisfazione del sindaco di Legnano

“Ci vogliono visione, costanza e determinazione. E lo stiamo facendo davvero: in questo primo anno di lavoro stiamo seminando e mettendo le basi per...

Interrotta la festa nel parchetto a Parabiago: violata ogni regola anti Covid

E’ successo nelle scorse ore a Parabiago, nel parchetto cittadino di fronte alla chiesa della Madonna Dio’l sa: circa duecento persone di origini peruviane...

Al via il percorso di educazione alimentare per i bimbi dell’Istituto Comprensivo Statale Don Bosco e del plesso Don Milani di Inveruno, grazie all’iniziativa dell’Amministrazione comunale in collaborazione con Elior Ristorazione, azienda del Gruppo Elior, leader della Ristorazione Collettiva in Italia.
Il progetto riguarda due diverse attività in programma dal 22 aprile al 25 maggio nella quale sono coinvolte le due primarie dell’istituto (plesso Don Bosco e plesso Don Milani, nella frazione di Furato).
Con l’iniziativa “Fruttolandia e Verdulandia” si vuole avvicinare gli studenti delle prime e seconde classi a conoscere l’importanza di questi alimenti in una dieta varia ed equilibrata, valorizzando e stimolando la loro introduzione nei pasti giornalieri.
Con Fruttolandia e Verdulandia i piccoli sono stimolati a provare sapori nuovi, con degustazioni di prodotti crudi e consumano una merenda speciale: torte preparate dalla cuoca Elior con diversi tipi di frutta e verdura.
Gli studenti di terza, quarta e quinta scoprono invece il mondo degli “Amici Legumi” esplorandone in classe, insieme alle insegnanti, proprietà nutritive e curiosità. Ad esempio, come si ottengono prodotti come il latte o il formaggio di soia. La parte didattica si conclude con degustazioni di preparazioni a base di legumi.
Fruttolandia è stata proposta, nel mese di marzo, anche agli alunni di I, II e III B della scuola secondaria di primo grado Alessandro Volta.
Le iniziative rientrano nel progetto multidisciplinare per le scuole di Elior Ristorazione che si occupa della ristorazione di tutte le scuole comunali di Inveruno, preparando in media circa 380 pasti al giorno. Le attività sono svolte dalle dietiste Marica Venditti e coordinate da Claudia Saroni, Responsabile dell’educazione alimentare del Gruppo.

Articoli correlati