lunedì, 26 Febbraio 2024

Intasca i soldi dei parchimetri: ai domiciliari un’impiegata a Busto Arsizio

(Foto di Dijana - Pixabay)

Dopo alcuni pedinamenti e segnalazioni, la Guardia di finanza di Busto Arsizio ha arrestato questa mattina, giovedì 19 gennaio, e posto ai domiciliari, una donna impiegata in una municipalizzata, perchè ritenuta responsabile di una truffa ai danni delle casse comunali.

Utilizzando un dispositivo elettronico, acquistato all’estero, la donna sarebbe riuscita a manomettere, in maniera assolutamente trasparente, i poco meno di quaranta parchimetri cittadini, intascando lei direttamente buona parte dei soldi versati dagli utenti per parcheggiare.

La truffatrice avrebbe intascato da novembre 2021 a settembre scorso circa 95mila euro. Adesso è accusata di peculato. I militari hanno disposto il sequestro preventivo di beni per un equivalente di 95mila euro, quanto sottratto alla pubblica amministrazione.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI