domenica, 26 Giugno 2022

“Insieme per Legnano” appoggerà Centinaio

L'ex sindaco Alberto Centinaio

E’ arrivata la posizione del gruppo “Insieme per Legnano”, della coalizione all’attuale guida della città, in vista delle prossime elezioni comunali.

IXL sosterrà la candidatura riproposta dal PD, partito della medesima coalizione.

“In vista della imminente assemblea di Insieme per Legnano, il direttivo intende comunicare pubblicamente la linea che proporrà ai propri associati in merito alle prossime elezioni amministrative. La nostra lista civica, analizzati i risultati ottenuti dall’amministrazione, vuole oggi chiaramente indicare Alberto Centinaio come il candidato individuato al fine di portare a compimento i progetti di cambiamento intrapresi in questo quinquennio.

Il direttivo di Insieme per Legnano intende quindi proporre all’assemblea di rinnovare la fiducia in Alberto Centinaio poiché lavorando con lui in questi anni abbiamo avuto modo di apprezzarne l’onestà intellettuale e la dedizione al bene della Città, assieme ai tanti risultati positivi ottenuti. Per queste ragioni, desideriamo dare continuità all’azione di governo mettendo a frutto l’esperienza amministrativa fin qui maturata”, come si legge in una nota ufficiale della compagine, firmata dalla presidente della lista Carla Mondellini.

Tra le varie precisazioni rese note da IXL, la volontà di non porre limiti a priori a nuovi ingressi nella coalizione, di forze politiche che “vorranno supportare la realizzazione della Legnano del 2025”.

Nel “day after” dell’assemblea del gruppo “riLegnano”, l’altra porzione di coalizione, i membri hanno fatto sapere che: “raccogliendo le sollecitazioni espresse, l’assemblea ha incaricato il coordinamento di verificare le condizioni per proporre le primarie di coalizione. In particolare si dovrà individuare un candidato che, sia esso membro di riLegnano o meno, sposi il percorso da noi proposto quindi verificare la disponibilità di risorse per sostenere la sfida”.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI