martedì, 16 Aprile 2024

Iniziato l’anno accademico 2016-2017 all’Università della Terza età

Nuovi corsi e nuove conferenze già messe a calendario dalla Ualz, l’Università della terza età di Legnano.

Ieri, lunedì 10 ottobre sono ricominciate ufficialmente le lezioni per l’anno accademico 2016-2017, che quest’anno prevede per i suoi iscritti più di sessanta corsi, una dozzina di laboratori e diciotto attività motorie, ognuna con più turni.

Non mancheranno le conferenze tematiche, la prima lunedì 17 ottobre alle 15, come di consueto alla Sala Ratti di corso Magenta, aperta a tutti. Titolo dell’incontro “La cultura, l’ambiente e i valori”, con Artemio Magistrali.

“Salutiamo tutti gli allievi. Grazie per le vostre adesioni alle lezioni. Le iscrizioni sono aperte da soltanto due settimane, ma il numero dei soci sta aumentando. Questo ci fa sperare per un ottimo futuro”, dicono dalla direzione della Ualz.

Oltre alla riconferma dei corsi già collaudati con esito positivo negli anni precedenti, la Ualz propone anche alcune materie inedite, i cui programmi per esteso possono essere consultati in sede o sul sito Internet.

Tra le novità ci sono i corsi intitolati “Smartphone e tablet, uso e segreti”, “Vulcano e vulcani geologia”, “La musica dalla A alla Z”, “Storia dell’Islam”, “Poesia al femminile” ed altri ancora che richiamano a tematiche di particolare attualità.

Come hanno sempre spiegato i coordinatori delle attività della Ualz, come il presidente Alberto Simontacchi e il suo rettore Marco Turri, l’università resta al passo con i tempi e piace sempre perché si rinnova, anche nelle scelte formative.

Per informazioni e adesioni: www.ualz.org. La Ualz ha sede in via Calatafimi 1 a Legnano, dove ci sono anche le sue aule.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI