martedì, 27 Febbraio 2024

Influenza e Covid-19: atteso il picco di casi in Italia tra Natale e Capodanno

(Foto da web - Gds)

Potrebbero essere proprio le feste di Natale ad acuire la situazione già monitorata per l’aumento di contagi, relativa al diffondersi dell’influenza e del Covid-19. Come diffuso in questi giorni dal Ministero della Salute, nella prima settimana di dicembre i nuovi casi di Covid in Italia sono stati 59mila e 488, più del doppio rispetto ai 27mila dell’inizio di novembre. Per i soggetti più fragili continua ad essere consigliata la vaccinazione, vale a dire la terza dose di richiamo.

Nell’ultima settimana i casi di influenza sono stati 630mila, in aumento, mentre la situazione è comunque sotto controllo, come assicurato dal Ministero.
Spesso i sintomi del Covid e dell’influenza stagionale coincidono: febbre, tosse, mal di gola. Necessario sottoporsi al tampone per accertare di quale virus si tratta, prima di assumere farmaci. Il Coronavirus, come ormai ben risaputo, può causare delle complicazioni a livello polmonare.

Per evitare di esporsi ai contagi, le raccomandazioni sono le stesse di sempre: lavare spesso le mani e indossare la mascherina nei luoghi affollati, soprattutto durante le feste.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI