venerdì, 21 Gennaio 2022

Incidente sul lavoro ustionato un operaio in un cantiere a Milano

E’ successo ieri pomeriggio a Milano: un operaio di 35 anni è rimasto gravemente ustionato al volto, al torace e alle mani, mentre stava lavorando in un cantiere di via Castel Morrone.

L’uomo, secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, era intento alla posa dei pavimenti in un appartamento di un edificio in fase di realizzazione, quando gli è esploso tra le mani il contenitore di un liquido, forse una vernice o un diluente, infiammabile.

Subito soccorso dai colleghi, è stato trasportato dai sanitari del 118 all’ospedale Niguarda, dove è stato ricoverato e si trova in prognosi riservata.

Nel cantiere sono arrivati i Vigili del fuoco e la Polizia, che hanno avviato le indagini del caso per comprendere la dinamica di quanto accaduto.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI