sabato, 2 Marzo 2024

Incentivi alla mobilità sostenibile

Il Bike Sharing a Milano (Foto Wired)

E’ in atto in questi giorni a Milano una particolare revisione del sistema tariffario della sosta, i parcheggi con le strisce blu.

Nella sostanza, sarà disponibile un abbonamento alle aree di sosta integrato con quello ai mezzi pubblici, per favorire l’uso di questi ultimi in interscambio con parcheggi per i mezzi collettivi, il car e bike sharing, le auto elettriche.

Obiettivo principale di queste scelte è ridurre il traffico veicolare, contenerne la congestione ovunque sia possibile in città, incoraggiando l’uso di mezzi di trasporto alternativi e sostenibili.

“Le proposte che abbiamo approvato si aggiungono ad una serie di provvedimenti che abbiamo messo in campo per incentivare la mobilità sostenibile e a basso impatto sulla qualità ambientale in città. Seguiamo l’esempio delle città europee e favoriamo l’integrazione fra l’auto privata e il mezzo pubblico attraverso una maggiore competitività degli abbonamenti che comprendono sosta e ATM. Disincentiviamo invece l’utilizzo ricorrente da parte dei veicoli privati di uno spazio pubblico sempre più prezioso che vorremo destinare ad altro”, spiega in una nota del Comune Marco Granelli, assessore alla Mobilità e all’Ambiente.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI