domenica, 14 Agosto 2022

Inaugurato l’ospedale nuovo in Fiera a Milano

(Foto dal sito istituzionale)

Alle 11.30 di questa mattina, martedì 31 marzo, è stato inaugurato ufficialmente a Milano il nuovo ospedale nei padiglioni della Fiera, quello che accoglierà nei prossimi giorni i malati di Coronavirus.

Come è stato illustrato nelle scorse settimane, mentre proseguivano a ritmo incessante i lavori per la realizzazione della struttura sanitaria, la stessa potrà ospitare fino a 200 posti letto, suddivisi tra alta intensità di cura e sub intensità. Vi lavoreranno 200 medici, 500 infermieri e altre 200 figure professionali.

L’opera è stata finanziata da più di mille donatori: donati in tutto 21 milioni di euro; sarà coordinata dal Policlinico di Milano quale reparto di terapia intensiva, distaccato nel noto padiglione espositivo, che è stato trasformato per l’emergenza.

Alla cerimonia di apertura, hanno partecipato il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, il presidente della Fondazione Fiera, Enrico Pazzali, e il direttore generale del Policlinico di Milano, Ezio Belleri.

L’arcivescovo di Milano mon. Delpini ha impartito una speciale benedizione ai locali del nuovo ospedale.

Nelle scorse ore all’Hotel Michelangelo di Milano, riadattato per l’emergenza Covid-19, sono arrivati i primi trenta cittadini in quarantena, che nelle loro abitazioni non hanno spazi per osservarla. Trecento sono le camere singole rese disponibili, nel noto centro congressi.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI