giovedì, 23 Maggio 2024

Il Sud irraggiungibile dalla TAV per un guasto a un treno. La situazione torna alla normalità

(Foto da web - FIRSTonline)

Un’epopea viaggiare ieri, domenica 30 luglio in direzione Sud: si sono verificati, infatti, rallentamenti fino a 270 minuti per tre convogli della linea ad Alta Velocità Firenze-Roma, mettendo in difficoltà numerosi viaggiatori in partenza per le vacanze, nell’ultimo fine settimana del mese.

Stando alle indicazioni fornite da RFI, la situazione nelle ultime ore sta tornando alla normalità, dopo che un treno della TAV ha avuto un guasto.

Oltre ai tre treni direttamente coinvolti nelle conseguenze dell’inconveniente tecnico, hanno subito rallentamenti anche un’altra sessantina di convogli dell’Alta Velocità, fino a 75 minuti, dopo aver dovuto affrontare tratte alternative per giungere a destinazione.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI