lunedì, 26 Febbraio 2024

Pagina Facebook comunale di San Giorgio non autorizzata? Nel frattempo sparisce

Il municipio di San Giorgio su Legnano

Nell’ultimo Consiglio comunale di San Giorgio su Legnano, tenutosi ieri martedì 14 marzo, il consigliere Samuele Trevisan ha chiesto un chiarimento al sindaco, Claudio Ruggeri, in merito alla pagina Facebook del Comune. Dalla discussione è emerso che tale pagina è stata creata e gestita da Walter Cecchin, oggi vice sindaco, come sembrerebbe senza aver chiesto alcuna autorizzazione da parte dell’ente. “La pubblicazione della pagina ha avuto inizio circa tre anni fa, utilizzando il logo del Comune, senza alcuna indicazione sulla sua legittimità e senza alcuna garanzia di trasparenza e imparzialità”, spiega Trevisan.

Come si legge in una nota diffusa dal cosigliere, che siede tra gli scanni con il gruppo di minoranza Uniti per San Giorgio, “dopo la segnalazione, il vice sindaco ha rimosso la pagina, il che ha fatto sorgere sospetti sulla sua legittimità e sulla consapevolezza della sua azione probabilmente illecita. Il comportamento del vice sindaco ci desta preoccupazione: è necessaria infatti una maggiore vigilanza e trasparenza nella gestione delle informazioni e della comunicazione pubblica. Il nostro gruppo ha proposto l’approvazione di un regolamento che disciplini l’utilizzo dei social ufficiali da affiancare al regolamento inerente al “Giornalino comunale”, discusso all’ultimo consiglio. Chiediamo al sindaco di avviare immediatamente un’indagine per individuare le responsabilità e prevenire comportamenti simili in futuro. Come “Uniti per San Giorgio” stiamo valutando di trasmettere le pagine pubblicate dalla finta pagina comunale, ormai non più esistente, alla Polizia Postale”.

La trasparenza, la legalità e il rispetto della privacy dei cittadini devono essere le priorità assolute , come ribadito da Trevisan, nella gestione delle informazioni e delle comunicazioni pubbliche.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI