domenica, 25 Febbraio 2024

Il sito comunale di Legnano si rinnova: dal 18 dicembre anche nuovi servizi digitali

Palazzo Malinverni municipio di Legnano

Lunedì 18 dicembre segnerà una svolta nei servizi on line del Comune di Legnano, ed un importante passo avanti nella modernizzazione dell’Amministrazione comunale con il nuovo sito istituzionale e i servizi digitali, che renderanno più agevole l’interazione dei cittadini e delle imprese con l’ente.

Come spiegato dal Comune, il nuovo sito è stato realizzato nell’ambito dei progetti di digitalizzazione PNRR “Innovazione e Digitalizzazione del Paese”, per cui a Legnano è stato attribuito un finanziamento di 328mila euro. Per il nuovo sito e i servizi digitali sono stati investiti quasi 39mila euro. La realizzazione del sito, a seguito di gara, è stata affidata a Società Grafiche E. Gaspari di Bologna.

Il nuovo sito istituzionale www.comune.legnano.mi.it è stato progettato per essere intuitivo, accessibile e ricco di informazioni utili per i cittadini; offre una navigazione semplificata, un accesso rapido a tutte le informazioni riguardanti i servizi comunali, gli eventi, le notizie e un motore di ricerca veloce.

Legnano attendeva da tempo un nuovo sito che fungesse anche da piattaforma per i servizi digitali. La nostra Amministrazione vuole accorciare il più possibile le distanze con i cittadini mettendo a loro disposizione servizi che abbrevino e semplifichino le procedure per rispondere a bisogni di diversa natura. E questo sarà possibile con il nuovo sito e il portale dei servizi digitali che partirà dalla prossima settimana con sei servizi iniziali. Si tratta, e mi preme sottolinearlo, non di un traguardo ma di un punto di partenza: da qui svilupperemo altri servizi digitali per migliorare l’esperienza dei cittadini nei confronti dell’ente locale grazie ai grandi vantaggi offerti dalla tecnologia. A ribadire la centralità dell’utente, il sito darà la possibilità di esprimere il proprio giudizio sulla chiarezza delle informazioni pubblicate, giudizi preziosi perché aiuteranno a migliorare ulteriormente l’esperienza online”, commenta dichiara Luca Benetti, assessore alla Transizione digitale e alla Smart city.

Tra le novità più significative sono da evidenziare: il Portale dei Servizi Digitali, per i sei servizi finanziati dal PNRR (presentazione istanza di accesso atti; richiesta di contributi; richiesta di pubblicazione di matrimonio; richiesta sepoltura; richiesta di occupazione di suolo pubblico e richiesta del permesso per il parcheggio invalidi). La modalità di presentazione dell’istanza sarà totalmente digitale: sarà possibile per i cittadini richiedere questi servizi senza muoversi da casa; le Prenotazioni online degli appuntamenti nei vari uffici comunali, direttamente dal sito web; le Segnalazioni, funzionalità già presente nell’attuale sito che è stata semplificata, mantenendo la possibilità ai cittadini di segnalare in modo rapido ed efficace situazioni di varia natura, come danni alle infrastrutture, problematiche ambientali, e altro ancora, aggiungendo la possibilità di caricare documenti e/o immagini e di geolocalizzare anche i luoghi oggetto di segnalazioni.

Le principali informazioni riguardanti il Comune sono state raccolte in quattro grandi aree: Amministrazione, Novità, Servizi e Vivere il Comune.

Scorrendo verso il basso l’homepage del sito, è possibile ritrovare altre informazioni dall’Amministrazione Trasparente, dove sono pubblicati tutti i documenti e gli atti richiesti dalla normativa vigente al fine di garantire la pubblicità, la trasparenza e la diffusione delle informazioni, all’indicazione dei contatti principali dell’ente, oltre a un’ulteriore riproposizione delle sezioni di navigazione in formato elenco.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI