Cerca
Close this search box.
lunedì, 24 Giugno 2024
lunedì, 24 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Il sindaco di Parabiago vieta feste e raduni nei parchetti cittadini

(Foto da FB)

In seguito all’episodio registrato una settimana fa, nel giardinetto pubblico di via Ovidio a Parabiago, dove si sono date appuntamento diverse famiglie per festeggiare un compleanno e giocare a calcetto, in evidente contrasto con le regole anti Covid-19, il sindaco Raffaele Cucchi ha emesso nelle scorse ore un’ordinanza, che vieta manifestazioni ed eventi, assembramenti, attività ludiche di contatto, bivacchi e consumo di cibo nei parchi cittadini, dalle 16 di ogni sabato fino alle 8 di ogni lunedì, da oggi 7 agosto, fino al 31 dicembre.

L’ ordinanza è stata trasmessa al Prefetto di Milano, alle Forze di Polizia ed al Settore Polizia locale del Comune di Parabiago, i cui agenti effettueranno controlli e sopralluoghi per far sì che i nuovi divieti siano rispettati.

“Il recente decreto legge n.33 del 16 maggio 2020 (convertito in legge), prevede la facoltà delle Amministrazioni comunali, di disporre la chiusura temporanea di specifiche aree pubbliche nelle quali sia impossibile assicurare adeguatamente il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro. Poiché, ad estate inoltrata, assistiamo a organizzazione di eventi con la partecipazione di numerose persone, riteniamo doveroso limitare l’utilizzo di aree pubbliche in cui facilmente si possano creare assembramenti. Non dimentichiamoci, infatti, l’esperienza vissuta solo l’anno scoro in cui durante l’estate abbiamo aperto tutto e vissuto come se il coronavirus fosse stato sconfitto, beh… non è così. Riteniamo che come amministratori pubblici abbiamo il dovere di ricordare di non abbassare ancora l’attenzione sulle misure di distanziamento e sull’utilizzo di dispositivi laddove sono ancora previsti. Questo ci aiuterà a contenere il più possibile, usando il buon senso, il propagarsi delle varianti. Un sacrificio che preserva e che possiamo fare tutti”, il commento del sindaco.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings