venerdì, 14 Giugno 2024

Il nido comunale “1, 2, 3… stella” di Canegrate al centro di un intervento di efficientamento energetico

(Foto dal Comune)

Sono iniziati in questi giorni i lavori di riqualificazione ed efficientamento energetico dell’asilo nido “1, 2, 3… stella” in via dei Partigiani, a Canegrate. In particolare, gli interventi riguardano la sostituzione dei sistemi di illuminazione interni con sistemi efficienti di illuminazione (LED), nonché la sostituzione dei serramenti esterni e dei relativi oscuramenti con nuovi serramenti basso-emissivi, dotati di oscuramento a lamelle interno al vetro camera.

Come spiegato in una nota diffusa dal Comune, per quanto concerne i sistemi di illuminazione, gli interventi prevedono la sostituzione delle lampade esistenti a tubi fluorescenti modulari, montate in appoggio a soffitto o in esecuzione esterna di tipo a plafoniera, con nuovi corpi illuminazioni dotati di lampade a tecnologia LED, che indubbiamente consente di ottenere il maggior risparmio energetico. L’installazione delle nuove lampade permetterà, inoltre, un adeguamento degli impianti di illuminazione alla normativa vigente, uniformando e ottimizzando alcuni valori specifici propri riferiti alla qualità della luce quali temperatura di colore e indice di resa cromatica, oltre ad un miglioramento dei benefici apportati in relazione al comfort visivo.

Per quanto riguarda i serramenti esterni, è prevista la fornitura e posa di finestre e porte finestre in PVC antiurto, ad alta resistenza, con telaio armato con profilati di acciaio, angoli termosaldati e finitura superficiale liscia, adatti per vetro camera, con apertura a battente ad anta ribalta. I nuovi infissi, oltre che migliori prestazioni energetiche, avranno caratteristiche di sicurezza antinfortunio con particolare riferimento all’utilizzo di profili con spigoli arrotondati e vetri classificati “di sicurezza” per evitare che la rottura del vetro possa arrecare danni a persone e/o a cose; le vetrate avranno internamente un cristallo di sicurezza stratificato ed esternamente un cristallo di sicurezza stratificato basso emissivo magnetronico (trasparente oppure, nei servizi igienici, satinato).

L’opera fa parte del programma triennale delle opere pubbliche 2023-2025, adottato approvato dalla giunta comunel lo scorso marzo,per una spesa totale di 109mila e 531 euro, interamente finanziati dal “Conto Termico 2.0”.
I lavori termineranno entro i primi di settembre, in tempo utile per la riapertura del servizio nido.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings