venerdì, 20 Maggio 2022

Il mondo del liscio piange Raoul Casadei sconfitto dal Coronavirus

Si è spento nelle scorse ore all’ospedale Bufalini di Cesena, Raoul Casadei, il beneamato “re del liscio”, noto autore ed interprete di quel particolare genere musicale popolare, sempre in voga soprattutto in Romagna.

Casadei era stato ricoverato lo scorso 2 marzo, per aver contratto il Covid-19. Le sue condizioni erano migliorate nelle scorse ore, finché all’improvviso la situazione non è irrimediabilmente cambiata.

Casadei, 83 anni, sarà ricordato per aver portato alla ribalta, in tutto il mondo, il folclore romagnolo, fatto di ballate popolari, considerate travolgenti e coinvolgenti da parecchi estimatori.

Numerosi i messaggi di cordoglio che stanno arrivando ai suoi familiari e ai suoi amici, nonché alla sua famosa e storica orchestra, oggi diretta dal figlio Mirko, degno erede del padre.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI