mercoledì, 17 Aprile 2024

Il mondo del cinema piange la scomparsa di Lina Wertmüller

(Foto da Wikipedia)

Si è spenta nella notte a Roma Lina Wertmüller, la beneamata regista che ha segnato il cinema italiano. La notizia è stata diffusa dal sindaco di Roma, Roberto Gualtieri: Lina Wertmüller aveva 93 anni, e nel 2020 aveva ricevuto l’Oscar alla Carriera.

Di lei si ricordano pellicole intramontabili come “Pasqualino settebellezze”, “Mimì metallurgico ferito nell’onore”, e “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare di agosto”, rivisitato poco tempo fa in una versione moderna.

Lina Wertmüller debuttò nel 1963; fu assistente di Federico Fellini. Sarà ricordata quale prima donna regista candidata nel 1977 ai premi Oscar, per la migliore regia.  La camera ardente per Lina Wertmüller sarà allestita in Campidoglio.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI