lunedì, 17 Giugno 2024

Il ministero dei Trasporti e quello dell’Economia nel mirino degli hacker

(Foto da web)

E’ successo nelle scorse ore secondo quanto riferito dalla Polizia postale: un attacco hacker, che questa volta ha preso di mira i sistemi informatici dei ministeri dei Trasporti e dell’Ecomonia e Finanze, ed anche quello della stessa Polizia postale, è stato lanciato attraverso più tentativi tutti falliti. L’unico andato segno ha colpito il sito internet dell’ATAC a Roma, l’azienda che gestisce la mobilità cittadina.

Il portale dell’ATAC è stato violato con un sabotaggio di tipo “Dos”, che ne ha rallentato le funzioni, impedendo agli utenti di raggiungere le informazioni pubblicate. I tecnici preposti sono intervenuti subito per arginare l’attacco e limitare i danni. ATAC aveva già subito un’intrusione informatica nei giorni scorsi e per questo erano state già attivate delle contromisure idonee.

In queste ore sono state avviate le indagini del caso per chiarire l’eventuale matrice criminosa dell’attacco, e risalire ai suoi autori.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings