Il maltempo ha messo in ginocchio l’alto e medio Verbano

E’ accaduto ieri, lunedì 12 agosto: i Vigili del fuoco della provincia di Varese sono intervenuti per decine di interventi, a causa della forte ondata di maltempo che ha colpito il medio e alto Verbano.

Oltre trenta le richieste di soccorso: nel Comune di Luino in via Don Folli un veicolo in transito è stato colpito da una pianta, illeso il conducente; nella frazione di Colmegna un albero è rovinato su un’autovettura in sosta. Nel Comune di Maccagno con Pino e Veddasca diversi gli alberi caduti sulle sedi stradali, in via Gualtiero Berti due edifici sono stati scoperchiati, le lamiere del tetto trasportate a decine di metri hanno colpito diverse abitazioni.

In un edificio colpito da pezzi di copertura sono esplose le finestre, illesi gli occupanti che sono riusciti a mettersi a riparo. Nel Comune di Castelveccana, in frazione Nasca, si è registrato l’incendio di un’abitazione, e i Vigili del fuoco intervenuti con due automezzi hanno spento il rogo.

Ingenti danni al parco Giona di Maccagno, dove molti alberi ad alto fusto sono rovinati al suolo, e due vetture in sosta sono rimaste schiacciate.

Diversi gli interventi su tutto il territorio, operazioni di messa in sicurezza che sono ancora in corso questa mattina: venticinque Vigili del fuoco, con cinque squadre, sono impegnati sul Verbano per far fronte a decine di richieste. 

print