sabato, 22 Gennaio 2022

Il maltempo flagella Lavena Ponte Tresa: arriva la Protezione Civile regionale

Anche la colonna mobile della Protezione Civile regionale sarà al lavoro oggi, martedì 9 giugno, nel territorio di Lavena Ponte Tresa, colpito in modo particolare dall’ondata di maltempo delle scorse ore.

Il sindaco Massimo Mastromarino ha chiesto lo stato di calamità per il Comune, alla luce degli ingenti danni provocati dai nubifragi che si sono abbattuti nella zona.

Nelle vie Pianazzo e delle Camelie i torrenti sotterranei sono esondati allagando le strade.

Al lavoro una trentina di volontari, con camion e autogru, mini scavatori ed altri attrezzi necessari per rimuovere fango e detriti dalle strade.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI