giovedì, 23 Maggio 2024

Il Gruppo CAP punta alla sanificazione delle reti idriche

(Foto da web)

Avrà inizio lunedì 6 luglio la prima fase sperimentale di sanificazione delle reti idriche del Gruppo CAP, l’azienda gestore delle risorse idriche della Città Metropolitana, e la sanificazione avverrà con l’introduzione nella rete della monoclorammina, un disinfettante già impiegato in altri Paesi europei e nel Nord America.

La prima fase del progetto interesserà l’acquedotto di San Colombano al Lambro e gli acquedotti collegati, come quelli che servono alcune frazioni del Comune Borghetto Lodigiano, Chignolo Po e Miradolo Terme.

L’obiettivo è trovare sempre maggiori, e migliori, soluzioni per migliorare la qualità dell’acqua che esce dai rubinetti degli utenti. La monoclorammina è inodore e insapore, ed aumenta la qualità dell’acqua.

Nel corso della fase test, l’acqua sarà monitorata con dei prelevamenti in alcuni punti “strategici” della rete, e il cotrollo dell’operazione consentirà di intervenire con eventuali modifiche al dosaggio del disinfettante.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI