lunedì, 30 Gennaio 2023

Il giallo delle ruote dei treni di Trenord: trovata la causa dell’usura?

(Foto da web - Trenord)

Sembrerebbe in via di conclusione l’epopea di queste settimane che ha interessato i treni del Passante ferroviario di Trenord, alcune linee delle tratte regionali lombarde. Le ruote dei convogli si sarebbero consumate in fretta e in modo anomalo per via del malfunzionamento del meccanismo di ingrassaggio automatico.

Dopo diverse prove ed accertamenti, che hanno comportato enormi disagi alla circolazione dei treni e all’utenza, con ritardi e cancellazioni di treni, la conclusione dei tecnici preposti è che le ruote non sono più state correttamente lubrificate, e da qui il loro smangiarsi repentino. Un controllo al dispositivo di ingrassaggio ne aveva accertato la rottura, già alcuni giorni fa, come sembra.

La Procura di Milano nelle scorse ore ha fissato per Trenord e RFI una prova finale a proposito dello spargigrasso: lunedì prossimo dal mattino partiranno due treni, dalle stazioni di Bovisa e Certosa e diretti a Rogoredo, che faranno avanti e indietro fino a mercoledì. I tecnici condurranno ulteriori verifiche e l’anomalia dovrebbe essere corretta. Il Passante ferroviario potrebbe essere di nuovo funzionante, a pieno regime, nei prossimi giorni.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI