Cerca
Close this search box.
giovedì, 20 Giugno 2024
giovedì, 20 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Il conflitto in Ucraina porterà alla guerra mondiale del pane

(Foto ANSA)

L’emergenza in Europa sta diventando anche di tipo alimentare, quale conseguenza della guerra in Ucraina. E’ quanto ha affermato nelle scorse ore il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, che ha partecipato al G7 tenutosi in Germania, per affrontare proprio la situazione legata al conflitto e le sue ripercussioni.

Secondo il ministro, l’aumento dei prezzi nell’area Mediterranea, in particolare dei prodotti alimentari, è allarmante, tanto da rischiare “una guerra mondiale del pane”. La crisi alimentare sarà al centro di un progetto che partirà il mese prossimo, cui parteciperà anche l’Italia insieme alla FAO.

Quanto al proseguire della guerra in Ucraina, Di Maio ha spiegato che “per l’Italia è essenziale costruire un percorso negoziale, per arrivare alla pace, che sia il più possibile collegiale. Bisogna aprire un tavolo con la presenza degli attori internazionali più rilevanti”.

Nuovi invii dagli Stati Uniti e anche dall’Italia di armi alle milizie ucraine, sono l’aiuto fornito ad un popolo che si deve legittimamente difendere, ha detto Di Maio. Da giorni, tuttavia, sono numerosi anche i pareri contrastanti a questo principio: come è possibile inviare armi, e sempre più potenti, mentre si parla anche della necessità di aprire tavoli di pace?

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings