venerdì, 20 Maggio 2022

Il Circolone di Legnano e quella voglia di musica che non è andata perduta

“Siamo rimasti senza impianto, ma nessuno ci ruberà la voglia di cultura e musica”: la raccontano così, i referenti del Circolone di Legnano, il Circolo Fratellanza e Pace di via San Bernardino, all’indomani del furto subito nel locale, che ha lasciato il circolo senza l’impianto audio per tenere i consueti spettacoli.

“Abbiamo avviato una campagna di Crowdfunding, per la raccolta fondi a recupero e acquisto di un nuovo impianto audio per il Circolone. L’obiettivo è ridare dignità al nostro palco, così da offrire un’adeguata situazione tecnica ai nostri artisti e al nostro pubblico. Non siamo soltanto un bar, non siamo soltanto ristorante, ma con la nuova Gestione Osteria 1904 c’è molta sintonia sul carattere del nostro locale: l’iniziativa culturale deve caratterizzare sempre la nostra offerta”, come si legge in una nota.

Chi desidera sostenere il Circolone, può partecipare alla campagna che rimarrà aperta fino a gennaio 2022, sulla Piattaforma Produzioni Dal Basso: https://www.produzionidalbasso.com/project/siamo-rimasti-senza-impianto-non-senza-la-voglia-di-musica .

Ogni euro raccolto servirà per riacquistare casse audio, microfoni mixer digitale e la strumentazione necessaria a tutela degli impianti e del locale. Al momento le serate proseguono con attrezzature prestate da alcuni amici del locale. Nella particolare raccolta di aiuti si sono già coinvolte la Cooperativa Bell’Unione di Canegrate, l’ANPI di Legnano e la UILDM di Legnano.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI