19 C
Comune di Legnano
sabato 18 Settembre 2021

Il Centro Vaccini di Schiranna intitolato a Zamberletti: oggi la sua biografia entra a Palazzo Madama

Ti potrebbe interessare

Legnano da il via alle celebrazioni di Dante Alighieri con mostre e conferenze

Sarà inaugurata domani, sabato 18 settembre, a Legnano, l’iniziativa culturale organizzata per celebrare il 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri. Il programma di “Nel...

Il piccolo non prende sonno: salvate per caso dodici famiglie da una fuga di gas

Se generalmente le notti insonni dei bambini sono un guaio per tanti genitori, questa volta i capricci notturni di un piccolo di 3 anni,...

Cicli terapeutici odontoiatrici con l’osteopatia per i bambini al Centro Porta Odontoiatria e Benessere

Il Centro Porta, che si trova a Busto Garolfo, nell'Alto Milanese, è da sempre promotore di un approccio multi specialistico in cui più discipline collaborano tra...

La GdF di Varese sequestra 20 chili di cocaina

E’ accaduto nei giorni scorsi a Varese: gli uomini del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno arrestato tre persone accusate di detenzione e...

Sarà ufficialmente presentata oggi, giovedì 20 maggio, a Palazzo Madama a Roma, nella Sala Caduti di Nassirya, la biografia di Giuseppe Zamberletti, scritta da Gianni Spartà e Lorenzo Alessandrini, intitolata “La luna sulle ali”.

Si tratta di uno spaccato della recente storia d’Italia di cui Zamberletti, che concluse la carriera di parlamentare della Democrazia Cristiana nel 1994, dopo sette legislature, fu attivo protagonista.

Nato a Varese nel 1933, Zamberletti fu il fondatore della Protezione Civile Italiana e si distinse per la gestione di alcuni dei momenti più difficili che l’Italia dovette affrontare, nella seconda metà del secolo scorso.

Fu nominato Commissario Straordinario in seguito ai disastrosi terremoti che piegarono il Friuli e l’Irpinia, guidò su delega dell’allora Premier Giulio Andreotti, nell’estate del 1979, le operazione di salvataggio dei “boat people” (i barconi di profughi vietnamiti in fuga dal regime dittatoriale che governava il Paese) portando in salvo un migliaio di persone che furono accolte in territorio italiano, coordinando anche i volontari di Croce Rossa e Caritas.

Giuseppe Zamberletti (Foto da web – VolontariatOggi.info)

Appassionato radioamatore con il nominativo I0ZME, coinvolse in più occasioni i radioamatori come volontari nelle operazioni della Protezione Civile.

Zamberletti, scomparso dopo una lunga malattia nel 2019, è sepolto al Sacro Monte di Varese. A conservazione della memoria di questo esponente di spicco della storia della Repubblica Italiana è stato intitolato anche il centro vaccini di Schiranna, inaugurato il mese scorso.
Domenica 23 maggio seguirà la presentazione della biografia al pubblico, alle 10.30 ai Giardini Estensi di Varese.

S. R.

Articoli correlati

Moto schiacciata sotto una vettura a Varese: illeso il conducente

E’ successo questa mattina, giovedì 15 luglio a Varese: in via Peschiera angolo via Merano, atrono alle 10.30, un’automobile e una moto si sono...

I Carabinieri di Varese festeggiano i 207 anni dell’Arma

Anche il Comando Provinciale dei Carabinieri di Varese ha celebrato oggi, sabato 5 giugno, il 207esimo anniversario di fondazione dell’Arma, con una cerimonia simbolica,...

Varese piange cinque persone della sua provincia rimaste uccise nella funivia caduta a Stresa

Sono cinque tra le quattordici vittime della funivia precipitata ieri, domenica 23 maggio, sul Mottarone, della provincia di Varese: due giovani fidanzati, Alessandro Merlo...

E sul Varesotto… nevica

Giovedì 15 aprile, primavera: sul Varesotto sta nevicando dalle scorse ore. La perturbazione atlantica non si è ancora esaurita e, come annunciato dalle previsioni...

Il settore del turismo varesino perde 49 milioni di euro

Un vero dramma per il comparto turistico della provincia di Varese: 49 milioni di euro persi nel 2020 a causa della pandemia, è il...