lunedì, 24 Gennaio 2022

Il CdM approva le nuove misure anti Covid-19: ecco il nuovo ddl

Il Consiglio dei Ministri che si riunito ieri pomeriggio, giovedì 23 dicembre, per stabilire nuove misure di contrasto alla diffusione del Covid-19, alla luce dell’aumento dei contagi e dell’arrivo delle feste di Natale, ha approvato, di fatto, le restrizioni ipotizzate nei giorni scorsi: la durata del green pass passa dall’1 febbraio da nove a sei mesi; la terza dose dei vaccini può essere somministrata già dopo quattro mesi dalla seconda, per rafforzare al più presto le misure immunitarie soprattutto contro la variante Omicron del virus, che sta galoppando in tutto il Paese.

Fino al prossimo 31 gennaio sono vietati gli eventi all’aperto e le feste di piazza, per evitare assembramenti; nei ristoranti e nei bar l’obbligo del green pass rafforzato (quello ottenuto con la vaccinazione) vale anche per le consumazioni al banco fino al 31 gennaio, mentre è vietato il consumo di cibi e bevande al cinema e durante gli eventi sportivi.

Sul fronte dell’utilizzo delle mascherine, scatta da subito l’obbligo di indossarle all’aperto anche in zona bianca; obbligatoria la mascherina di tipo FFP2 (Filtering Face Piece) nei cinema, a teatro, per assistere agli eventi sportivi e sui mezzi pubblici. La mascherina del tipo chirurgico va bene in tutte le altre situazioni.
Campagna di screening nelle scuole; tamponi a campione nelle stazioni.

Nella giornata di ieri sono stati registrati in Italia 45mila nuovi casi di contagio: un’impennata da record, il picco più alto dall’inizio della pandemia di due anni fa.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI