Cerca
Close this search box.
domenica, 14 Luglio 2024
domenica, 14 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Il biometano: dal rifiuto organico al carburante green anche per i mezzi ALA

I compattatori di Aemme Linea Ambiente

Grazie ad un accordo tra Green Fuel Company Spa (colosso del comparto energetico dedito all’attività di vendita di gas naturale a clienti finali su tutto il territorio nazionale) e Bioenerys (società, controllata al 100% da SNAM), che gestisce l’impianto di biometano di Legnano, Green Fuel s’impegna a riservare 500mila metri cubi annui di biometano agli automezzi di AEMME Linea Ambiente, permettendo così di alimentare con energia rinnovabile gli stessi mezzi che, ogni giorno, sono operativi per la raccolta dei rifiuti e l’igiene urbana.

Diciannove i Comuni dell’Alto Milanese serviti da ALA, per un totale di oltre 300mila abitanti. La flotta aziendale si compone di 279 mezzi, (12 dei quali elettrici). Delle 140mila tonnellate annue di rifiuti che ALA gestisce, 105mila vengono avviate al recupero, con una percentuale media di raccolta differenziata che si attesta al 75%.

Come si legge in una nota della compartecipata, trasformare i rifiuti in risorse è una delle mission di AEMME Linea Ambiente e l’impianto legnanese di via Novara inaugurato a marzo 2022, risponde proprio a questa volontà. Può trattare sino a 52.400 tonnellate annue di rifiuto (40 mila di umido raccolto nei Comuni in cui ALA svolge il servizio d’igiene urbana e raccolta rifiuti e le restanti 12.400 di sfalci verdi). Attraverso un processo di upgrading, il biogas prodotto è trasformato in biometano, che è poi immesso, attraverso una rete di tubi ad alta pressione, nel sistema gestito da SNAM Spa.

L’accordo tra Green Fuel Company Spa e Bioenerys è un buon esempio di economia circolare, che fa bene all’ambiente e all’aria. Del resto, dalle cucine delle case alle pompe per il rifornimento dei mezzi adibiti alla raccolta rifiuti: poggia sulla filosofia green l’articolato processo che, partendo dal rifiuto organico prodotto a livello domestico (la cosiddetta FORSU, Frazione Organica Rifiuti Solido Urbani), sfocia nella produzione di biometano di qualità, combustibile ecologico che in questi ultimi anni si sta sempre più affermando come importante e preziosa fonte di energia rinnovabile.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings