martedì, 27 Febbraio 2024

I vigili lombardi possono dotarsi di taser: raggiunto l’accordo con il governo

(Foto da web - Milano Post)

Lo ha annunciato nelle scorse ore l’assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia, Riccardo De Corato: le Polizie locali regionali saranno a breve dotate di taser, le pistole ad impulsi elettrici per affrontare soggetti armati, in un’ottica di autodifesa da parte degli agenti.

La scelta arriva dopo un confronto tra governo, regioni e autonomie locali, per avviare la sperimentazione dei taser anche tra le Pl, dopo averla già sperimentata tra altre Forze dell’ordine.

L’accordo prevede che in Lombardia i Comuni capoluogo di provincia possano dotare, in via sperimentale per sei mesi, due agenti di Polizia locale di questo nuovo strumento. Secondo l’assessore il taser aiuterà a garantire sicurezza alle città, placando in maniera non violenta i facinorosi e i disturbatori.

Regione Lombardia provvederà alla formazione all’uso dei taser, che potranno essere finanziati con un prossimo bando.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI