venerdì, 20 Maggio 2022

I vigili lombardi possono dotarsi di taser: raggiunto l’accordo con il governo

Lo ha annunciato nelle scorse ore l’assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia, Riccardo De Corato: le Polizie locali regionali saranno a breve dotate di taser, le pistole ad impulsi elettrici per affrontare soggetti armati, in un’ottica di autodifesa da parte degli agenti.

La scelta arriva dopo un confronto tra governo, regioni e autonomie locali, per avviare la sperimentazione dei taser anche tra le Pl, dopo averla già sperimentata tra altre Forze dell’ordine.

L’accordo prevede che in Lombardia i Comuni capoluogo di provincia possano dotare, in via sperimentale per sei mesi, due agenti di Polizia locale di questo nuovo strumento. Secondo l’assessore il taser aiuterà a garantire sicurezza alle città, placando in maniera non violenta i facinorosi e i disturbatori.

Regione Lombardia provvederà alla formazione all’uso dei taser, che potranno essere finanziati con un prossimo bando.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI