domenica, 26 Giugno 2022

I Vigili del fuoco del Varesotto impegnati in centro Italia

Continua anche dalla provincia di Varese l’invio di personale nelle zone colpite dal sisma in centro Italia: durante le festività natalizie, i Vigili del fuoco hanno operato incessantemente nelle zone terremotate, e la sezione logistica è rientrata da poco, mentre prosegue l’avvicendamento degli specialisti.

Gli uomini del Comando provinciale, come raccontano dal Comando di Varese, sono partiti lo scorso 29 dicembre, e stanno operando su svariate zone, secondo le necessità individuate nei luoghi del terremoto, dove la parola d’ordine adesso è soprattutto “ricostruzione”.

Gli specialisti del S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale) sono nel Comune di Norcia per la messa in sicurezza della facciata della basilica di S. Benedetto; nel Comune di Ancarano (Pg) il nucleo N.I.S (Nucleo Interventi Speciali) sta lavorando per il puntellamento di un edificio; nella provincia di Macerata stanno operando, in particolare, un funzionario tecnico ed un operatore N.I.S. per la messa in sicurezza di varie strutture, anche abitative.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI