“I Sottopalco”: buone le prime ma anche le repliche

I Sottopalco in scena

Dopo il caloroso riconoscimento ricevuto, lo scorso giugno, per il racconto particolare della “Cavalleria rusticana”,  nei giorni scorsi la Compagnia teatrale amatoriale de “I Sottopalco” di Nerviano, ha voluto cambiare genere, proponendo una commedia brillante.

All’Oratorio di S. Ilario, è stata replicata la rappresentazione intitolata “Oggi riposo!”, già andata in scena lo scorso anno.

La regista Patrizia Nardin commenta: “Siamo tutti molto soddisfatti di questa nuova esperienza. Sostenendoci a vicenda ed unendo le forze, abbiamo potuto affrontare alcuni momenti difficili: la sostituzione di un’attrice a pochi giorni dal debutto e l’oggettiva difficoltà  nel recitare in uno spazio totalmente all’aperto, molto affollato e con problemi di audio. Tutto questo ha messo alla prova e cementato ancora di più il legame della Compagnia. Il riscontro del pubblico, che ci ha avvicinato al termine dell’esibizione e anche nei giorni successivi, ci ha abbondantemente ripagati: è stata infatti molto gradita la nostra originale riedizione.

L’ambientazione anni ’60, i costumi molto particolari e i numerosi  colpi di scena che hanno coinvolto anche i presenti, hanno arricchito l’ interpretazione sempre vivace ed incalzante. Ringraziamo di cuore gli organizzatori della Festa di S. Ilario per averci invitato”.

In queste settimane “I Sottopalco” stanno già provando la commedia che presenteranno a fine novembre.

print