mercoledì, 28 Febbraio 2024

I Pronto Soccorso in difficoltà assediati durante le feste da pazienti in aumento in attesa di ricovero

(Foto di 12019 - Pixabay)

E’ iniziato con una particolare sofferenza l’anno nuovo, da parte dei Pronto Soccorso, soprattutto negli ospedali delle principali città italiane. Come riportano fonti vicine a quanto sta succedendo, numerose strutture di Pronto Soccorso sarebbero al collasso, sovraffollate da pazienti in attesa di essere ricoverati.

Secondo una stima, nel Lazio chi attende un letto sono più di mille e 100 persone, 500 in Piemonte, mentre in Lombardia sono stati sospesi i ricoveri ordinari per il numero insostenibile di richieste. La difficoltà di Pronto Soccorso, ospedali e strutture sanitarie di tutto il territorio nazionale è legata all’aumento dei casi di Covid-19 nei giorni delle feste di Natale, e alle complicanze respiratorie subordinate anche al virus influenzale.

A dicembre appena concluso, sono aumentate del 50% le richieste di soccorso al 118, proprio per le patologie respiratorie.

La situazione rimane sotto controllo, costantemente monitorata dagli enti preposti.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI