19 C
Comune di Legnano
sabato 18 Settembre 2021

I MISTERI DI SETTENEWS – Ritorno all’ex manicomio di Mombello: oscure presenze e comunicazione con entita’

Ti potrebbe interessare

Legnano da il via alle celebrazioni di Dante Alighieri con mostre e conferenze

Sarà inaugurata domani, sabato 18 settembre, a Legnano, l’iniziativa culturale organizzata per celebrare il 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri. Il programma di “Nel...

Il piccolo non prende sonno: salvate per caso dodici famiglie da una fuga di gas

Se generalmente le notti insonni dei bambini sono un guaio per tanti genitori, questa volta i capricci notturni di un piccolo di 3 anni,...

Cicli terapeutici odontoiatrici con l’osteopatia per i bambini al Centro Porta Odontoiatria e Benessere

Il Centro Porta, che si trova a Busto Garolfo, nell'Alto Milanese, è da sempre promotore di un approccio multi specialistico in cui più discipline collaborano tra...

La GdF di Varese sequestra 20 chili di cocaina

E’ accaduto nei giorni scorsi a Varese: gli uomini del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno arrestato tre persone accusate di detenzione e...

Nelle esplorazioni di questa puntata de “I misteri di Settenews” non ci saranno informazioni storiche, ma tutto sara’ basato sulla ricerca di presenze nell’ex Ospedale Psichiatrico “Giuseppe Antonini” di Mombello, frazione di Limbiate, a cura, come sempre, di Marco Patania e Andrea Geraci.

La prima è una breve esplorazione di un po’ di sotterranei e qualche reparto, giusto per visitare il posto di notte, insieme a Steven Wlliams, un amico appassionato di luoghi abbandonati.

La seconda è un’esplorazione notturna di alcuni reparti dell’ex Manicomio in compagnia di Letizia, una sensitiva che ha collaborato anche con il C.I.C.A.P.
In molti casi, le riprese sono buie perché tenevamo le luci spente per non infastidire eventuali presenze.
E le presenze non hanno tardato a farsi riconoscere!

“E’ interessante notare come, alle nostre domande, ci siano risposte segnalate dal K2, il rilevatore di campi elettromagnetici”, – racconta Marco Patania -.”Tali campi elettromagnetici non sono insiti nel luogo, non sono dovuti alla presenza di cavi che conducono corrente, anche perché in quel posto di corrente non ce n’è… E, per verificarlo, siamo ripassati più volte dove il K2 si illuminava… i risultati si vedono bene nel video.
Buona visione e alla prossima esplorazione!”

Marco Patania e Andrea Geraci ringraziano Letizia Morlotti , Alessio Chezzi e Settenews.it

Ecco qualche immagine con la camera ad infrarossi:

Articoli correlati

Tocca a strade e marciapiedi essere al centro dei lavori a Legnano

Proseguono i lavori stradali a Legnano, cominciati a giugno scorso, tra il rifacimento di strade e marciapiedi. Come spiega in questi giorni il sindaco Lorenzo...

ALER vende quindici appartamenti a Legnano

Sono state messe in vendita in queste ore quindici unità immobiliari di proprietà ALER Milano, che si trovano in via Romagna a Legnano. Ogni...

Dal 6 agosto “green pass” anche per gli spettacoli al Castello a Legnano

Come previsto dal Decreto Legge n. 105/2021, da venerdì 6 agosto sarà necessario presentare il “green pass” in tutti i luoghi culturali: dalla biblioteca,...

La rigenerazione della città è cominciata: tutta la soddisfazione del sindaco di Legnano

“Ci vogliono visione, costanza e determinazione. E lo stiamo facendo davvero: in questo primo anno di lavoro stiamo seminando e mettendo le basi per...

Tributo a Fabrizio De André al Centro Pertini di Legnano

Si terrà questa sera, venerdì 30 luglio, al Centro Pertini di via dei Salici a Legnano un tributo a Fabrizio De André. La serata musicale...