domenica, 25 Febbraio 2024

Green pass scaduto al macchinista: il treno di Trenord si ferma, tutti a piedi

(Foto da web - Trenord)

E’ successo ieri mattina, mercoledì 27 ottobre: alla stazione ferroviaria di Milano Cadorna, un treno di Trenord è stato soppresso, provocando disagi all’utenza. Motivo della soppressione del convoglio? Al macchinista è scaduto il green pass.

L’accaduto è stato riportato dal sindacato ORSA, che adesso difende il lavoratore: se il green pass gli è stato verificato all’entrata in servizio, deve valere per tutta la durata del suo turno, e non scadere a metà, quando per altro sarebbe avvenuto il controllo della certificazione. ORSA si fa forte di un passaggio della Presidenza del Consiglio, a proposito dei green pass obbligatori al lavoro: “Il lavoratore in possesso di green pass valido all’inizio della prestazione lavorativa può ultimarla anche qualora la validità del certificato verde dovesse scadere nel corso della stessa”.

La sigla sindacale ha avviato una richiesta di chiarimento al Ministero del Lavoro, alla Prefettura e al Garante per la privacy.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI