sabato, 2 Marzo 2024

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: l’Italia scende in piazza con manifestazioni in tutte le città

(Foto di Tumisu - Pixabay)

L’italia dice no alla violenza contro le donne e oggi, sabato 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, sono tantissime le manifestazioni organizzate in tutte le città, per sostenere messaggi a favore del rispetto, della libertà, dell’amore.

Da Nord a Sud si terranno cortei, dibattiti, flash mob, mostre: iniziative che raccontano un’edizione speciale della Giornata, a ridosso dell’uccisione della studentessa Giulia Cecchettin, i cui familiari hanno annunciato di scendere in piazza anche loro.

Tra le città coinvolte, a Roma si terrà dalle 14.30 il corteo organizzato da “Non una di meno”: i partecipanti faranno rumore con mazzi di chiavi. A Milano alle 11 ci sarà il presidio in largo Cairoli “Il patriarcato uccide” e alle 15.30 sarà inaugurata una panchina rossa nel giardino della Biblioteca Sormani, momento seguito dal monologo teatrale “Stupro” di Franca Rame. A Torino dalle 15 corteo con “Non una di meno”, che passerà sotto la Mole illuminata di rosso. Analoghi momenti celebrativi a Genova, Bologna, Firenze, Napoli, Bari, Messina e Palermo.

Ribadita la volontà del Governo di promuovere al più presto iniziative per fare prevenzione ed informazione, soprattutto tra i giovani e anche nelle scuole.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI