mercoledì, 25 Maggio 2022

Giallo sulla statua scomparsa e ritrovata ad Angera: oggetto di una vendita?

E’ stata ritrovata nel cimitero di Angera la statua di bronzo che era scomparsa settimane fa dal cimitero di Sesto Calende.

L’opera, che risale alla metà dell’Ottocento, è stata oggetto di particolari interessamenti, che hanno coinvolto anche il consigliere comunale di Sesto, Roberto Caielli, di Insieme per Sesto, che si è preoccupato di chiarire la scomparsa del manufatto.

Esclusa l’ipotesi di un furto, la statua sembra sia stata acquistata, così sono state chieste al Comune di Angera alcune delucidazioni, anche in relazione alla salvaguardia dei beni artistici.

L’atto di vendita è regolare? Chi lo ha autorizzato?

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI